Categorie
Mimesia | BLOG
128
archive,category,category-blog,category-128,ajax_fade,page_not_loaded,,side_menu_slide_from_right,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

BLOG

Felicità è addormentarsi sulle lenzuola fresche in un pomeriggio afoso abbracciata a un cuscino. Svegliarsi con il ventolino fresco sulle gambe e avere voglia di cioccolato fondente. Legarsi i capelli e trovare sul divano i miei figli a parlottare con un libro in mano e la...

Quando si diventa consapevoli, si impara anche ad ascoltare il proprio corpo. Troppe volte ho pensato di essere quella sbagliata dentro una relazione. Il tempo e il vuoto, il silenzio e l'ascolto mi hanno insegnato una lezione diversa. Rispondiamo a ciò che si manifesta.  Un...

Sono stata cresciuta pensando che ogni evento nella vita fosse perforza collegato a un altro. E ieri? E domani? Resterà? Tornerà? Mi vuole? Non mi ama. Oggi comprendo che non è questa catena che voglio. Non esistono più nodi scorsoi nei miei giorni. Ricevo doni inattesi e meravigliosi....

Vieni con me. Ti mostrerò i miei luoghi segreti. Dammi la mano e chiudi gli occhi. Fidati. Respira il profumo delle gardenie e delle rose. Ascolta il canto degli uccelli e la brezza che sfiora le chiome. Il fresco manto erboso è soffice al nostro...

Cala il sole e sorge la tristezza. Nel mio oltre nessuno viene mai a cercarmi. Lo so. Non saprebbe come trovarmi, in fondo. Non c'è indirizzo per il mio altrove, nessuna mappa, nessuna bussola. Il tempo scorre, si ferma, si dilata, ma non offre coordinate. E...

Può capitare spesso nella vita di chiedere aiuto. Talvolta lo si riceve e basta. Arriva nutriente e balsamico come miele. Salvifico e gratificante. Donare qualcosa di sé, sia esso tempo o ascolto o conforto, o semplicemente un supporto pratico, sottintende una regola non scritta. Forse...

Durante questo periodo il silenzio ha permeato le nostre vite. Le giornate cullate e avvolte da un tessuto tutto nuovo: il silenzio. Meraviglioso, austero, perfetto, incantevole, foriero di messaggi, alludente a futuri ancora celati, materno. In questa bolla, assente da schiamazzi e rumori, spesso mi...

Oggi sono stata a parlare con una persona per preparare un'intervista. Avrei potuto farne a meno, mi sarei presentata all'evento e avrei comunque fatto un buon lavoro. Invece no. Ho voluto chiedere, sapere, capire, conoscere, scrivere. Capire. Conoscere cosa muove, guardare il dietro, sbirciare dentro. E tutto ciò...